Specifiche: Costruzione - Tre pezzi; Coperchio - "Fusablend"; Core - Doppio (interno morbido, esterno fermo); Fossette / Pattern - 302 in design "ottaedrico sferico".

Note sulla palla: Alta compressione. Immaginate i modelli NXT Tour di Titleist (incluso il Tour S) come un'alternativa più economica al top di gamma della compagnia ProV1 e ProV1x. Titleist non promette prestazioni identiche, badate, solo un facsimile abbastanza vicino per soddisfare la media di buoni giocatori di golf che si rifiutano di pagare il prezzo di 50$/dozzina di dollari del ProV1.

Il Tour NXT è il leggermente più solido dei due. È progettato per i drive a basso numero di giri, per i ferri corti ad alto numero di giri e per il controllo del gioco corto. Anche il Feel è una grande componente del campo del Titleist. Il Tour NXT, perennemente preferito dai tester, ha conquistato la medaglia d'oro nella Hot List 2013 di Golf Digest.

Suono e sensazioni: Solo perché Titleist fa una versione più morbida dell'NXT Tour non significa che l'originale sia una roccia. Difficilmente. Fuori, è abbastanza simile al ProV1 e ad altre offerte di categoria "tour".

I golfisti che non hanno la velocità a livello di tour (110+ mph) possono guadagnare in distanza con l'NXT Tour rispetto al ProV1. Vedranno sicuramente meno rotazioni, il che equivale a colpi più dritti. Si tratta di una palla molto che va lunga e che pende in aria e non si piega molto in entrambe le direzioni.
Attorno al green è soddisfacentemente morbida su chips e putt. Ampia controllabilità, anche se non è quello che si ottiene con un palla da tour. Ci è sempre piaciuto il sidestamp AIM (Alignment Integrated Marking) del Titleist, un termine di fantasia che aiuta ad allineare il putt.

In conclusione: Molti golfisti esperti sono passati dalla ProV1 o da altre palle ad alte prestazioni al NXT Tour, per varie ragioni. E' tipicamente più economica di circa 12 euro al dettaglio, offre un'eccellente distanza e offre più che sufficienti giri per i giocatori con un handicap di 7-20+.

Condividi: